Vasetto di pappa reale

La pappa reale: che cos’è, a cosa serve, proprietà

Oggi volevo raccontarti tutto quello che c’è da sapere sulla pappa reale. Ti spiegherò come le api la producono e perché, ti dirò che cosa contiene e quali sono le sue proprietà benefiche per la salute umana. Buona lettura!

Che cos’è la pappa reale

La pappa reale – chiamata anche gelatina reale – è una sostanza lattiginosa bianco-giallastra prodotta dalle api nutrici.

Le api nutrici sono giovani api operaie che, raggiunta un’età che va tra i 6 e i 12 giorni di vita circa, iniziano a secernere questa sostanza grazie a delle speciali ghiandole ipofaringee e mandibolari.

In caso di necessità, anche api di età diversa possono attivarsi e produrre pappa reale ma, solitamente, questo è il compito che spetta alle nutrici.

A cosa serve la pappa reale

Alimento per l’ape regina

Come ti avevo già raccontato nell’articolo dedicato, la pappa reale costituisce l’unico l’alimento dell’ape regina, sia da larva, sia da adulta, ed è per questo motivo che si chiama così.

Le api operaie nutrici passano la pappa reale alla regina

Nello specifico, il termine è stato coniato dallo scienziato francese René Antoine de Réaumur (1683-1757).  Réaumur, peraltro, ha anche scoperto che l’eccezionale sviluppo e crescita della regina dipende proprio dall’assunzione di questa sostanza.

Alla pappa reale, infatti, l’ape regina deve le sue dimensioni, la sua robustezza, la sua fertilità, nonché la sua durata di vita, superiore a quella delle altre api. Un’ape operaia, infatti, vive circa 45 giorni (tranne che in inverno), mentre una regina può arrivare fino a cinque anni di età!

Le api nutrici alimentano la regina direttamente e, a differenza del miele e del polline, non ripongono la pappa reale nell’alveare per conservarla.

Latte delle api

La pappa reale è chiamata anche latte delle api perché è il nutrimento, oltre che dell’ape regina, anche delle larve di tutte le altre api, dalla schiusa dell’uovo fino al terzo giorno di vita della larva.

Solo le larve selezionate per diventare regine verranno alimentate con la gelatina reale oltre il terzo giorno. Esse, infatti, riceveranno questo prezioso alimento fino al quinto giorno di vita larvale, dopodiché la cella verrà sigillata dalle sorelle con un tappo di cera chiamato opercolo.

La cosa incredibile è che la differenza tra l’ape regina e le operaie deriva solamente da questa diversa alimentazione durante lo stadio larvale (vedi Fig. 1).

Fig. 1 – La differenza di dimensioni tra l’ape regina (segnata in rosso) e le api operaie.

Composizione della pappa reale

Acquadal 60% al 70 %
Carboidrati (in prevalenza fruttosio, glucosio e saccarosio)dall’11% al 23%
Proteine dal 9% al 18%
Lipidi (in prevalenza acidi grassi)dal 4% all’8%
Vitamine, sali minerali, altri componentidallo 0,8 al 3%

Le vitamine sono soprattutto quelle del gruppo B. La più presente è la vitamina B5 (acido pantotenico) seguita, in ordine di quantità, da vitamine B1 (tiamina), B2 (riboflavina), B6 (piridossina), B8 (inositolo), B9 (acido folico) e B12 (cobalamina).

Tra i minerali,  invece, sono presenti potassio, fosforo, zolfo, sodio, calcio, allumino, magnesio, zinco, ferro, rame e manganese.

In generale, la composizione può variare lievemente in base al territorio, alla stagione e ai pollini a disposizione (da cui derivano le vitamine). Anche le condizioni di conservazione della pappa reale possono influire su composizione e proprietà.

La pappa reale è conosciuta e utilizzata da tempo immemorabile. Gli antichi greci, ad esempio, credevano che l’ambrosia, il nettare che rendeva immortali gli dèi dell’Olimpo, contenesse in parte questa sostanza preziosa.

Secondo Aristotele la pappa reale aumenta la forza fisica e migliora le capacità intellettuali

Aristotele, dopo aver scoperto a cosa serve all’interno di un alveare, sosteneva che il suo consumo aumentasse la forza fisica e migliorasse le capacità intellettuali.

Nell’antico Egitto, invece, era usata come cosmetico. In particolare, si narra fosse uno dei segreti di bellezza della regina Cleopatra. Inoltre, dato che la mangiavano i Faraoni, era anche simbolo di forza e maestosità.

La pappa reale era il segreto della bellezza di Cleopatra

In Cina, la pappa reale è usata nella medicina tradizionale fin dai tempi antichi, quando veniva prodotta esclusivamente nei giardini sovrani. Si diceva garantisse alle antiche dinastie imperiali longevità e forza sessuale.

Oggi, la scienza ha scoperto che la pappa reale è un integratore naturale con effetti benefici per la salute umana grazie alle sue proprietà, antibiotiche, antiossidanti e antinfiammatorie.

In realtà sarebbero necessarie più ricerche sull’argomento, dato che la maggior parte di quelle disponibili oggi derivano, perlopiù, da studi fatti su animali o su piccoli gruppi di persone.

Proprietà benefiche della pappa reale

Oltre ad essere un ottimo integratore alimentare, ricco di proteine, acidi grassi e vitamine, la pappa reale stimola l’organismo, donando a chi la assume una sensazione di benessere generale.  Migliora l’umore, tant’è può essere d’aiuto a chi soffre di ansia e depressione, dona energia e riduce la stanchezza.

Dato che contiene poche calorie e non ha grassi saturi, può essere usata come energetico anche da persone che seguono una dieta. Peraltro, stimolando il metabolismo, potrebbe addirittura aiutarle a perdere peso.

Inoltre, in quanto fonte di bifidobatteri – un tipo di batteri benefici per la salute dell’apparato digerente –  è considerata anche una sorta di probiotico.

Ad oggi, sono molti gli scienziati che hanno cercato di scoprire quali effetti benefici derivano dall’utilizzo della pappa reale. Come ti dicevo, alcuni studi sono stati fatti solo su animali e occorrerebbe farne di ulteriori sull’uomo, ma nel frattempo ecco una carellata di quanto hanno scoperto ad oggi, con i link ai diversi studi (non li ho messi tutti perchè erano davvero tanti!):

Sistema immunitario

Diversi studi hanno dimostrato che la pappa reale possiede proprietà antiallergiche e antinfiammatorie, e che può rinforzare la risposta immunitaria del nostro corpo a batteri e virus. La cosa interessante è che sembrerebbe efficace addirittura contro i batteri multiresistenti, quei batteri in grado di sopravvivere e moltiplicarsi pur in presenza di antibiotici.

Cervello

La pappa reale migliora la memoria e le funzioni cognitive perchè contiene acetilcolina, un neurotrasmettitore che trasmette messaggi da una cellula all’altra. Inoltre, può anche agire sugli squilibri chimici nel cervello che causano ansia, depressione e stress.

Gli aminoacidi, gli acidi grassi e i composti fenolici che contiene svolgono una potente azione antiossidante che può proteggere il tessuto cerebrale dagli attacchi dei radicali liberi, e potrebbe addirittura prevenire l’Alzheimer.

Cuore e pressione

Alcuni ricercatori hanno rilevato che le proteine contenute nella pappa reale abbassando la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo, quindi riducono il rischio di malattie cardiache.

Ossa

La pappa reale può migliorare anche la salute delle ossa e prevenire l’osteoporosi. In base ad uno studio, infatti, si è scoperto che, insieme al polline, migliora l’assorbimento del calcio e può ridurre la perdita di tessuto osseo causa appunto dell’osteoporosi.

Pelle e capelli

La pappa reale può accelerare la guarigione delle ferite perché aumenta la produzione di collagene e di conseguenza migliora la capacità di riparazione dei tessuti della pelle. Le sue proprietà antibatteriche, inoltre, mantengono le ferite pulite e prive di infezioni.

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie puoi applicarla localmente anche per

 infiammazioni della pelle, come ad esempio eczemi o acne. Inoltre, protegge la pelle dai danni associati all’esposizione alle radiazioni UV.

Dato che contiene antiossidanti, viene spesso impiegata anche come ingrediente per i prodotti cosmetici come ad esempio creme per combattere i segni dell’invecchiamento, creme per ridurre le occhiaie, ma anche prodotti per idratare le mani e le gambe o per ridurre cicatrici e macchie scure.

Applicata sui capelli, invece, può stimolarne la crescita, rallentarne la caduta, eliminare la forfora e renderli più lucenti.

Sfera sessuale

Secondo diversi studi (su animali) la pappa reale aumenta la fertilità sia negli uomini, sia nelle donne.

Le sue proprietà antiossidanti, infatti, hanno un effetto positivo sulla produzione dello sperma. Oltre a questo, sembra che aumenti anche la produzione di testosterone e che sia utile per trattare disfunzioni erettili.

Nelle donne, invece, è stato scoperto che favorisce l’attività ovarica perchè promuove la maturazione dei follicoli.

Menopausa e sindrome premestruale

In base ad una ricerca di qualche anno fa, la pappa reale sembrerebbe in grado di alleviare i sintomi della sindrome premestruale, probabilmente grazie alle diverse vitamine B contenute.

Allo stesso modo, sembra possa trattare anche alcuni sintomi della menopausa come dolore, disturbi della memoria, depressione e ansia.

Diabete

La pappa reale può essere utile anche alle persone con con diabete e, in particolare, con il diabete di tipo 2. La sua assunzione a lungo andare, difatti, può migliorare i livelli della glicemia e la sensibilità all’insulina.

Cancro

Alcuni studi hanno scoperto che la pappa reale può frenare lo sviluppo del cancro, fermando l’afflusso di sangue alle cellule tumorali e bloccando in questo modo la loro crescita.

Oltre a questo, può anche alleviare l’affaticamento nei malati di cancro, nonché gli effetti collaterali della chemioterapia, tra cui l’insufficienza cardiaca e i problemi gastrointestinali.

Come assumere la pappa reale

La pappa reale andrebbe assunta al mattino a digiuno, perché la sera potrebbe causare insonnia. Puoi prenderla con il cucchiaino e metterla sotto la lingua, in modo da assorbirla immediatamente. In alternativa, puoi mischiarla con un po’ di miele. Puoi assumere pappa reale

Precauzioni e controindicazioni

Alcune persone, specie quelle che soffrono di allergie ai pollini e che sono ipersensibili verso i prodotti delle api, possono essere allergiche alla pappa reale. Inoltre, essa può interagire con alcuni farmaci come, ad esempio, quelli per la pressione sanguigna.

Per questo motivo, per sicurezza, ti consiglio di consultare il tuo medico prima di assumere la pappa reale.

***

Ti ringrazio per essere arrivato fino a qui e spero di esserti stata utile. Se ti è piaciuto questo articolo, metti un like sulla mia pagina Facebook. Non ti costa nulla, ma io saprò l’hai apprezzato. E se hai trovato qualche parola di cui non conosci il significato, prova a consultare il mio glossario di apicoltura.

 

Condividi l'articolo
error: Il contenuto è protetto!!
Torna su