Tre gocce d'oro: premiati i migliori mieli d'Italia

Tre gocce d’oro 2019: premiati i migliori mieli d’Italia

Domenica 15 settembre 2019, a Castel San Pietro Terme (BO), una giuria di 79 esperti ha assegnato le tre gocce d’oro ai migliori mieli d’Italia.

Si è conclusa la stagione di raccolta del miele e si è conclusa anche l’edizione 2019 del concorso nazionale “Tre gocce d’oro – Grandi Mieli d’Italia”, che ogni anno premia i migliori mieli prodotti sul territorio nazionale.

Un anno per l’apicoltura, quello appena concluso, caratterizzato da una scarsa produzione ma da una altissima qualità.

Concorso Tre gocce d’oro – Grandi mieli d’Italia 2019

Nonostante l’andamento stagionale insolito, che ha impedito in alcune regioni la raccolta di alcune tipologie di miele monofloreale, è stata altissima la partecipazione all’edizione 2019 del concorso nazionale Tre gocce d’oro – Grandi mieli d’Italia.

Una giuria composta da 79 esperti iscritti all’Albo Nazionale Esperti ed Esperte in Analisi Sensoriale del Miele, coordinati da Lucia Piana, ha valutato oltre 1000 campioni provenienti da tutta Italia.

Un team di “professionisti del miele” che in due giorni di lavoro ha analizzato i mieli, assegnando Tre gocce d’oro ai 16 campioni che hanno ottenuto il punteggio più alto nella rispettiva categoria di appartenenza.

Sono stati inoltre conferiti anche premi secondari: 148 mieli hanno preso due gocce d’oro, mentre altri 211 campioni hanno ricevuto una goccia d’oro.

Tra le regioni più rappresentate in questa ultima edizione 2019 hanno prevalso Lombardia e Puglia (con il maggior numero di campioni inviati, ovvero 112 campioni ciascuna), seguite da Piemonte, Sardegna ed Emilia-Romagna.

La cerimonia di premiazione si è svolta in piazza a Castel San Pietro Terme, presentata dal giornalista e conduttore Patrizio Roversi dinnanzi ad un pubblico composto apicoltori, appassionati e curiosi.

Un patrimonio di eccellenze italiane da valorizzare

Tre gocce d’oro – Grandi Mieli d’Italia è un concorso annuale rivolto agli apicoltori organizzato dall’Osservatorio Nazionale Miele. L’Osservatorio, organismo nazionale costituito nel 1988, ha l’obiettivo di supportare il settore apistico e di promuovere la cultura del miele e delle api attraverso pubblicazioni, mostre e concorsi.

Sul sito dell’Osservatorio è possibile utilizzare un motore di ricerca per trovare i mieli premiati, suddivisi per numero di gocce assegnate, tipologia di miele, comune o provincia di provenienza. Stessa cosa si può fare anche grazie all’APP “3 Gocce d’oro” disponibile sia per Android, sia per IOS.

Entrambi gli strumenti sono pensati per i consumatori, che in questo modo si possono orientare tra i diversi prodotti presenti sul mercato, individuando quelli che eccellono suddivisi per categoria e zona di produzione.

Oltre che valorizzazione il miele italiano, patrimonio di eccellenza del nostro paese, il concorso mira anche ad incentivare le buone pratiche apistiche. I campioni sottoposti, infatti, vengono valutati e i risultati dell’analisi vengono comunicati ai produttori, affinché in futuro possano migliorarne la qualità.

Image credits: Designed by Vectorpocket / Freepik

Condividi l'articolo
error: Il contenuto è protetto!!
Torna su